Incontro alla libreria Rinascita – L.go Agosta 36 – Sabato 26 h.15:30

www.parcodeisuoni.net

WORKSHOP di FIELD-RECORDING e PAESAGGIO SONORO

26 OTTOBRE 2013

Sab. 26 Ottobre – h15:30

Libreria “Rinascita” – Roma – Largo Agosta, 36

15:30 – Presentazione del progetto, con cenni su tecniche per la registrazione di campo, scelta ed utilizzo di microfoni e registratori.

Materiali occorrenti: un registratore portatile, tipo zoomH2-H4, tascamDR100, sony-pcmD50, etc.. – una cuffia, meglio se non auricolare. Verranno spiegate brevemente le principali tecniche di registrazione stereofonica, ed un corretto utilizzo di microfoni e registratori. In alternativa si possono utilizzare anche videocamere digitali che dispongano di un microfono stereo. Solo in pochissimi casi risulterà utile una registrazione monofonica e/o effettuata con smartphones, ad ogni modo se non si dispone di nient’altro si parlerà di come utilizzarne le potenzialità al meglio. Se possibile, portare anche un laptop per poter lavorare sui file e caricarli sulla mappa.

16:30 – Sound-walks (passeggiate di ascolto e registrazione) a piccoli gruppi, registratori alla mano…

Dopo aver controllato il corretto funzionamento dei mezzi di ciascuno, in base al numero di partecipanti, cercheremo di coordinarci su differenti obiettivi da stabilire assieme; quindi ci si dividerà in piccoli gruppi di 2-3 persone e si partirà dall’orto per delle passeggiate di ascolto e registrazione…e non dimenticate le batterie!!

  • 19:30 – Ritorno alla libreria Rinascita, condivisione dei risultati, organizzazione della giornata seguente.
  • Come caricare le registrazione sul sito, criteri di classificazione, licenze Creative Commons.
  • Ascolto, pulizia ed conversione mp3 delle registrazioni.
  • Ascolto delle registrazioni realizzate oggi, e dei cenni di editing e conversione dei formati, in modo da poter caricare files mp3 sulla mappa. Verrà accennato brevemente l’uso di Audacity, software open-source utile per editare le registrazioni e convertirle in mp3, quindi verrà mostrato il caricamento e descritti alcuni piccoli accorgimenti da seguire.

PARCODEISUONI.NET è un progetto online pubblico e partecipativo basato sulla “fonografia”, ovvero l’arte di registrare il paesaggio sonoro che ci circonda, ed il cui obiettivo è quello di rendere disponibili registrazioni di campo (field recordings ) e condividerne l’ascolto e l’utilizzo. 

PARCODEISUONI.NET è una pagina web con una mappa sonora collaborativa di carattere aperto, dove è possibile consultare, caricare, ascoltare e condividere liberamente registrazioni di campo realizzate in vari paesi, città e luoghi del Lazio, che restituiscono, ognuna a suo modo, un ritratto dell’ambiente sonoro di ciascun luogo: ambienti e rumori delle città, paesaggi sonori delle campagne, animali, feste e celebrazioni, luoghi, eventi…

Contenuti

L’archivio di tutte le registrazioni che vengono caricate si può consultare online tramite una mappa di Google, ma anche utilizzando categorie o tags per effettuare ricerche più specifiche. Tutte le registrazioni possono essere contrassegnate con etichette (tags) descrittive, e sono classificate nelle seguenti categorie:

Altre : registrazioni con microfoni inusuali, elettromagnetismo, etc…
Bioacustica : registrazioni che riguardano la comunicazione nel mondo animale.
Immagini sonore :    immagini,  simboli ed icone su suono ed ascolto.
Interviste : voci di persone e popoli differenti, le melodie del linguaggio, interviste sul suono e sull’ascolto…
Meccanica : apparecchiature meccaniche, macchinari, motori, strutture varie…
Natura : paesaggi sonori delle campagne, del mare, delle colline, fiumi, boschi…
Scritti sull’ascolto : testi, volantini, proclami, scritti prima dell’invenzione della registrazione sonora, testi storici di leggi contro il rumore…
Segnali Acustici : Suoni-segnale, come allarmi, fischietti, sirene, campane…
Società : registrazioni su ogni forma di pratica culturale e sociale, sport, tradizioni, feste, religioni…
Suoni Urbani: paesaggi sonori dei grandi e piccoli centri urbani, con le loro specificità…

La forma di questo archivio, nonchè le modalità più specifiche ed i criteri di archiviazione proposti, sono direttamente ispirati da Soinumapa.net, mappa sonora dei paesi Baschi, che ha proposto questa forma di organizzare un archivio online dedicato al paesaggio sonoro già dal 2005, elaborando le proposte lanciate da R. Murray Schafer trent’anni prima nel suo testo “Il Paesaggio Sonoro”.

Se è tua abitudine quella di effettuare registrazioni di questo tipo, o se desideri partecipare, semplicemente puoi caricare le tue registrazioni e condividerle con altre persone.

Partecipa

Per partecipare è necessario semplicemente seguire le istruzioni proposte sul sito web ed inviare le registrazioni che desideri condividere. Ricorda che saranno accettate soltanto registrazioni realizzate nel Lazio, pertanto non includeremo registrazioni realizzate in altri luoghi (per far ciò esistono altre mappe che verranno aggiunte man mano nella sezione “link”). I suoni potranno essere di qualunque natura, qualità, durata e tipologia, sempre e solo che risultino caratterizzanti, secondo la tua opinione, e rappresentativi del luogo in cui sono localizzati.

Il gruppo di persone che amministra questo sito web si riserva il diritto di effettuare determinate modifiche. In nessun caso è nostra intenzione esercitare un controllo rigido sui contenuti, e tantomeno censurarli, piuttosto cercare di presentarli nel miglior modo possibile. A titolo di esempio, il gruppo degli editori traduce tutte le voci in inglese, in castigliano, ed in euskara, ed è molto probabile che questa lista di idiomi venga ampliata in futuro. In ogni caso, se avete suggerimenti o critiche, non esitate a contattarci.

Le licenze

Nella pagina web PARCODEISUONI.NET è possibile caricare e scaricare registrazioni dei territori nei quali viviamo, registrazioni di ambienti, di rumori e silenzi, di macchine e di persone e di animali e di piante, e saranno tutte regolamentate nell’utilizzo tramite licenza Creative Commons by-nc, che consente di consultare, ascoltare e riutilizzare queste registrazioni per qualunque fine creativo, educativo o d’indagine.

Maggiori info: vedi il testo delle licenze, ed il sito di Creative Commons.

Se è tua abitudine quella di effettuare registrazioni di questo tipo, o se desideri partecipare, caricare le tue registrazioni e condividerle con altre persone, non mancare a quest’appuntamento!!

Ringraziamenti necessari!

PARCODEISUONI nasce assieme al progetto naturalMente ed all’esperienza dell’ex orto botanico di Genzano, all’interno del quale c’è il “vero” Parco dei Suoni, con strumenti musicali ed oggetti sonori che invitano ad ascoltare ed a interagire con acqua, vento, aria, pensieri e dolci rumori…ed una sorta di “laboratorio permanente” di costruzione di strumenti ed installazioni sonore.

SOINU MAPA è un progetto nato nel 2005 in Audiolab, il dipartimento sonoro del Centro di Arte Contemporanea Arteleku sito in Donostia-San Sebastián. Diretto sin dall’inizio da Xabier Erkizia in tutti questi anni ha beneficiato dell’inestimabile apporto dato da Oier Iruretagoiena, Xavier BalderasLuz Maria SanchezIñigo Telletxea and Enrike Hurtado, senza i quali non sarebbe stato possibile mantenere questo progetto in vita. Attualmente Soinumapa è un progetto curato e mantenuto dall’associazione AUDIOLAB (audio laborategia elkartea), ed è diretto collettivamente da un gruppo di editori volontari.

La mappa è sviluppata con il plugin soundmap per WordPress, realizzata da AudioLab, associazione che studia e ricerca il paesaggio sonoro nonché su molte altre tematiche riguardanti il suono e l’ascolto. Questa pagina web non sarebbe mai esistita senza il contributo inestimabile di tutto lo staff di AudioLab, ed in particolare Asier Gogortza, Xabier Erkizia, Inigo Telletxea, Xavier Balderas, Luca Rullo, Mikel R.Nieto e JosèLuis Espejo.

Annunci