Riassumendo brevemente…

…queste righe sono per informare e cercare di rendere partecipativa e condivisa l’idea di creare una mappa sonora del territorio. Di quale territorio lo si è chiesto a chiunque volesse rispondere, con questo sondaggio  

che rimarrà aperto fino a creazione avvenuta della nuova mappa sonora.

Finora è stato scritto sulla “fonografia”, ovvero l’utilizzo della registrazione sonora di paesaggi ed eventi, segnali acustici e suoni, rumori e silenzi, e la possibilità di organizzare queste registrazioni collocandole come punti su di una mappa geografica. Questa, in sintesi, l’idea di “mappa sonora” sviluppatasi in seguito alle ricerche di R.Murray Schafer in Canada negli anni 70 ed 80. E’ Stata quindi creata una mappa sonora su questo blog, prendendo spunto da SoinuMapa, mappa sonora dei Paesi Baschi, ed ultimamente è in cantiere un sito simile a questo blog, ma, come in SoinuMapa, con la possibilità per chiunque voglia di poter caricare registrazioni sulla mappa e condividerle, cosa non possibile con il blog attuale.

Leggendo i post precedenti ci si può fare un’idea delle questioni trattate nel presente sondaggio ed in quelli che seguiranno a breve, che saranno poi le linee guida nella costruzione del nuovo sito. Appena sarà tecnicamente impostato, poi, verrà presentato in pubblico preceduto da un evento in più giornate, con  un incontro pratico su come registrare al meglio in differenti contesti e con differenti attrezzature, passeggiate sonore e registrazioni di campo, ricerche su paesaggi sonori specifici, un incontro pratico su come convertire in mp3 con Audacity (un programma “open source” ovvero collettivo e gratuito), e caricare sulla mappa le registrazioni.

Se, come è probabile, l’evento verrà ospitato all’Horto di Genzano, concluderemo con una bella pizza cotta nel forno in terra e paglia costruito l’anno scorso proprio all’Horto!!

A presto…

Annunci