ParcoDeiSuoni e SoinuMapa…

Un primo sguardo a SoinuMapa rende subito chiara la struttura del lavoro: viene utilizzata una mappa da GoogleMaps sulla quale vengono caricate le registrazioni che vi appaiono come segnaposti localizzati nel luogo dove è stata effettuata la registrazione. Le registrazioni sono effettuate da diverse persone, in questa forma la gestione dei contenuti della mappa è un contributo di tante persone che in varie forme ed in luoghi differenti registrano paesaggi sonori e li condividono su questo sito.

Anche ParcoDeiSuoni si colloca su questa linea progettuale, di fatto il sito sarà graficamente un gemello di SoinuMapa, ma prima di metterlo in rete ufficialmente vorremmo discutere alcuni aspetti su come impostare il lavoro con chiunque sia interessato a questo progetto; nello specifico, vorremmo che la forma definitiva sia il risultato di tale discussione, e per farlo utilizzeremo questo blog ed i commenti che tutti siete invitati a lasciare, magari anche solo con due parole…

Innanzitutto la domanda è se fare una mappa relativa alla sola area dei Castelli Romani, oppure allargarla a tutto il Lazio e renderla un progetto che cresce in tutta la regione. Il progetto ParcoDeiSuoni nasce ed opera nell’area dei Castelli, precisamente a Genzano, collegato al progetto natural_Mente, e ad Horto, il luogo fisico dove natural_Mente ed il Parco dei Suoni si trovano. Non è comunque un’esperienza isolata. Diversi collettivi e singoli lavorano da tempo sul paesaggio sonoro e sarebbe una buona possibilità per avere un luogo dove discutere e scambiare idee…quindi la prima domanda è questa: Castelli Romani o Lazio?

Dite la vostra, lasciate un commento all’articolo o se preferite scrivete una mail a parcodeisuoni@gmail.com!

A breve sempre su queste pagine verranno discusse le altre caratteristiche che sono da sviluppare o meno…a Presto!!!

Annunci